Il Giurì ha ritenuto che il radiocomunicato relativo a una crema alimentare spalmabile nel quale si afferma “buono per il pianeta perché biologico e senza olio di palma” sia conforme al Codice. Da un lato, la dicitura “senza olio di palma” veicola un’informazione veritiera sulla composizione del prodotto e potenzialmente rilevante per il consumatore. Dall’altro, la rivendicazione ambientale è collegata al carattere biologico del prodotto, dimostrato ai sensi dell’art. 6 del Codice.

Pronuncia n. 27/2020 del 22/7/2020
Parti Unione Italiana per l’Olio di Palma Sostenibile c. Rigoni di Asiago S.r.l.
Mezzi Radio, Tv
Prodotto Nocciolata Rigoni
Messaggio “Buona per me e buona per il pianeta, perché biologica e senza olio di palma.”
Presidente Di Cataldo
Relatore Alvisi
Dispositivo «Il Giurì, esaminati gli atti e sentite le parti, dichiara che la pubblicità in esame non è in contrasto con il Codice di Autodisciplina.»

Il testo completo è disponibile nell’Archivio previa registrazione

Torna all’elenco delle decisioni

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50