Newsletter

Associarsi allo IAP

Perché associarsi allo IAP?

PER ACCRESCERE LA PROPRIA BRAND REPUTATION: una comunicazione responsabile aumenta la fiducia del consumatore e supporta il business aziendale.

PER PREVENIRE DANNI REPUTAZIONALI: il sistema dell’Autodisciplina agisce non solo per fermare la pubblicità scorretta ma su richiesta anche preventivamente su messaggi non ancora diffusi. Una specifica sezione del Comitato di Controllo in tempi rapidissimi, anche in 24 ore, valuta il messaggio sottopostole in modo tale che l’azienda richiedente possa gestire al meglio la propria comunicazione evitando di diffondere messaggi scorretti o espressione di pratiche commerciali scorrette.

Vantaggio 2: prevenire i danni reputazionali

PER FAVORIRE UNA LEALE CONCORRENZA NEL MERCATO: il sistema dell’Autodisciplina ponendo regole chiare, certe e uguali per tutti, aiuta le aziende a competere anche in quei mercati dove sono presenti operatori marginali usi a standard di scarsa correttezza imponendo loro gli elevati standard fissati dal Codice di Autodisciplina.

Vantaggio 3: favorire la leale concorrenza nel mercato

PER MANTENERSI LIBERI NELLA COMUNICAZIONE: l’autodisciplina pubblicitaria, ponendosi quale efficace sistema di soft law, contribuisce a evitare che il legislatore nazionale debba emanare leggi inutilmente mortificanti il diritto d’impresa e di comunicazione.

Vantaggio 4: avere libertà nella comunicazione

PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ALTRI STAKEHOLDER DELLA SOCIETÀ: l’adesione allo IAP risponde alle richieste di una comunicazione commerciale responsabile che vari portatori di interesse rivolgono al mondo aziendale quali le associazioni di consumatori e in consumatori in genere, che ripongono la loro fiducia nell’azione di controllo dell’Autodisciplina pubblicitaria. Come ad esempio fermare il #GREENWASHING: la sostenibilità è sì un driver di crescita per tutte le aziende, a patto però che la comunicazione sia sempre veritiera e corretta.

Vantaggio 5: rispondere alle istanze degli stakeholder

IN CONCLUSIONE
Lo IAP è un organismo flessibile, indipendente che opera in tempi molto rapidi. È un organismo non statuale ma la sua azione assume rilevanza pubblicistica a beneficio di tutti: consumatori, aziende e mercato nel suo insieme.

Come fare per associarsi allo IAP?

All’Istituto possono aderire, presentando domanda al Consiglio Direttivo, i soggetti che abbiano uno specifico ruolo ed un’effettiva rappresentatività nell’ambito della comunicazione commerciale. Si può aderire allo IAP in qualità di:

  • SOCIO ORDINARIO
    Siede nel Consiglio Direttivo dell’Istituto e contribuisce a determinarne la politica gestionale.
  • SOCIO SOSTENITORE
    Partecipa all’Assemblea degli Associati e si impegna a contribuire annualmente all’attività dell’Istituto ed alla realizzazione dei suoi scopi.

Scopri chi aderisce al sistema autodisciplinare >

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50