Ingiunzione n. 86/18 del 23/10/2018
Nei confronti di F&F Srl
Mezzi Stampa
Prodotto Integratore alimentare
Articoli violati 2; 23bis

Il Presidente del Comitato di Controllo visto il messaggio pubblicitario “Immuno ACTive Forte stimola le tue difese immunitarie”, rilevato su Famiglia Cristiana – data copertina 7/10/2018 ritiene lo stesso manifestamente contrario agli artt. 2 – Comunicazione commerciale ingannevole – e 23bis – Integratori alimentari – del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale. La costruzione del messaggio è suscettibile di fuorviare il pubblico in merito all’efficacia del prodotto pubblicizzato. Alcune affermazioni sono infatti tali da indurre il pubblico dei destinatari in errore sulle sue caratteristiche ed effetti e trascendono quelli riconoscibili ad un integratore alimentare. Il messaggio promette infatti un’azione di “stimolo delle difese immunitarie” che non può essere ammissibile, in quanto viene immancabilmente decodificata come un effetto di miglioramento della condizione partenza, che non trova giustificazione e non può essere legittimamente vantato (ad es.: “Stimola le tue difese immunitarie”). È noto che gli integratori alimentari possono unicamente contribuire al mantenimento del normale livello di difese immunitarie e non vantare una stimolazione o un rinforzo di tale livello (“Contribuisce a rinforzare le naturali difese dell’organismo e a supportare la funzione immunitaria”). Tutto ciò considerato, occorre infine sottolineare che l’ingannevolezza di un messaggio pubblicitario deve essere valutata non solo per il contenuto dello stesso, ma anche in considerazione del pubblico cui è destinato, costituito da persone particolarmente sensibili e per questo motivo portate ad una decodifica più allettante ed illusoria delle promesse di ottenimento di risultati particolarmente ambiti (quali quelli in campo salutistico) con la conseguente amplificazione dei profili di ingannevolezza.

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50