Si rinnova l’Intesa con il Garante Infanzia

Rinnovato il Protocollo IAP con l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza

Roma, 8 giugno 2017 – È stato rinnovato il Protocollo di intesa dell’Istituto con l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza, sempre nel segno di una maggiore tutela dei minori e al fine di rendere ancora più responsabili tutti i soggetti che operano nella comunicazione commerciale. Il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale – riconosciuto e rispettato dalla maggioranza degli operatori del settore – ha da sempre una norma specifica – l’art.11 – a tutela dei minori. L’Autorità garante ha voluto ricordare l’importanza di salvaguardare sempre e comunque i più giovani: questo Protocollo negli anni ha contribuito a sensibilizzare ancora di più gli operatori ad una maggiore attenzione della comunicazione commerciale sia quando è rivolta ai bambini, sia quando questi possono riceverla o esserne protagonisti, e l’obiettivo è quello di proseguire in questo percorso.

Il presidente IAP Mario Barbuto, che ha firmato il documento insieme alla Garante Filomena Albano, ha dichiarato: “Il rinnovo del Protocollo con il Garante dell’Infanzia ci riempie di soddisfazione perché si inserisce in un nostro percorso di proposta, intrapreso da alcuni anni, di forme di co-regulation con le Authority rilevanti. In questo caso lo IAP porta in dote uno specifico know how regolatorio e giurisprudenziale nel campo della tutela dei minori in ambito pubblicitario. Dall’altra parte il Garante continuerà ad essere collettore, anche attraverso le sue diramazioni regionali, delle segnalazioni da parte dei cittadini“.

Leggi il Protocollo


 
IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50