Newsletter

Depositi registrati al 17/7/2024

 

 

LEO BURNETT COMPANY SRL
L’azienda XXX per il lancio del nuovo brand XXX deposita il claim Paga dopo. Sorridi ora.
P/71/2024 – decorrenza 17/07/2024

Unes Maxi SpA
IL SAPORE DELLA SCOPERTA
P/70/2024 – decorrenza 16/07/2024

HAVAS MILAN SRL
Una campagna che racconta come anche l’etichetta di un prodotto possa essere la cosa più interessante da leggere.
Per esempio, un ragazzo che sembra seguire un tutorial per piegare una sua t-shirt in modo da risparmiare il più possibile spazio, in realtà sta leggendo l’etichetta del prodotto XXX.
Una donna che sembra leggere un libro seduta sul divano, in realtà sta leggendo l’etichetta sulla confezione di XXX.
In cucina un ragazzo sta cucinando, sembra seguire le istruzioni di una ricetta, in realtà sta leggendo l’etichetta sulla confezione del prodotto XXX.
Due donne che stanno effettuando un work-out sembrano seguire le indicazioni di un video, invece, stanno leggendo l’etichetta del prodotto XXX.
Un uomo sembra seguire una check-list con tutte le indicazioni da dare ai presenti, su come completare i preparativi per festeggiare le nozze di una giovane coppia, invece sta leggendo l’etichetta di XXX.
In tutti i soggetti un voice over ci accompagna raccontandoci la personalità del protagonista, assimilabile alle caratteristiche del prodotto, che sono tutte riportate sull’etichetta.
XXX. Il perché è scritto sull’etichetta.
P/69/2024 – decorrenza 5/07/2024

ARMANDO TESTA SPA
L’azienda XXX, attraverso un progetto corporate dal titolo LET’S BLEND, intende celebrare un importante anniversario con una grande reunion di persone che rappresentano la grande famiglia allargata dell’azienda, che condividono il medesimi valori e la stessa visione sul futuro.
P/68/2024 – decorrenza 4/07/2024

STUDIO LEGALE MERIGHI
“Vediamo uno scuola bus arrivare in un contesto rurale, una classe di alunni che raffigurano i prodotti di XXX e’ in gita scolastica presso dei bellissimi, verdeggianti e rigogliosi campi. Gli alunni euforici si sparpagliano nei campi circostanti e successivamente rispondono all’appello della maestra in maniera diversa coerentemente con le proprie caratteristiche.
Che Classe: una XXX per ogni Gusto.
XXX. Dal XXX, la famiglia delle XXX “
P/67/2024 – decorrenza 1/07/2024

Nord Est Asset Management S.A.
Investi in nuovi orizzonti
P/66/2024 – decorrenza 28/06/2024

WUNDERMAN THOMPSON SRL
Il cliente XXX, attraverso la campagna di prevenzione #neiperte coinvolgerà dei creators TikTok che inviteranno tutta la community a mostrare i propri nei per creare consapevolezza sull’importanza della prevenzione. Gli utenti avranno la possibilità di prenotare degli screening. Tra i canali coinvolti: TikTok, Instagram, Facebook, Youtube.
P/65/2024 – decorrenza 21/06/2024

Ferrero Commerciale Italia S.r.l.
Briciole di verità
P/64/2024 – decorrenza 21/06/2024


Legance – Avvocati Associati
Fondato sul bene comune / Fondata sul bene comune
P/63/2024 – decorrenza 20/06/2024

Legance – Avvocati Associati
Siamo in una cittadina. In una serie di scene corali i tipici personaggi della comunità (medico, postino, elettricista ecc.) aiutano il protagonista di ogni situazione, creando un forte impatto visivo che sottolinea l’idea della campagna: tutti i membri di una comunità hanno a cuore il benessere di ognuno e contribuiscono ad aiutarlo.
Ad esempio: una donna è su una scala per posizionare l’insegna della sua libreria, dal basso i tipici personaggi della comunità la supportano fisicamente e moralmente; il proprietario di una casa solleva uno scatolone e lo passa a un operaio dei traslochi che lo passa a un altro personaggio del paese ecc. Tutta la comunità aiuta.
Queste e altre scene saranno accompagnate dal VO: “Lo spirito che anima questa comunità è lo stesso delle XXX. Per questo supportiamo ogni vostro piccolo o grande progetto. Perché la ricchezza di una comunità passa attraverso il benessere di ognuno.”
Line: Fondato sul bene comune/Fondata sul bene comune.
#FondatoSulBeneComune #FondataSulBeneComune La campagna multisoggetto sarà declinata a titolo esemplificativo e non esaustivo su TV, OLV, stampa, OOH, social, digital, radio.
P/62/2024 – decorrenza 20/06/2024

Armando Testa
In una notte magica, illuminata da una grande stella che splende, vediamo un gruppo di bambini e ragazzini che si uniscono gli uni agli altri, diventando sempre più numerosi.
Insieme danno vita a una marcia che attraversa la città fino ad arrivare ad un’altura vicino al cielo stellato. Sono una ragazzina che sogna di diventare astronauta, un ragazzino che sogna di fare il musicista, uno che sogna di fare magiche evoluzioni con la sua tavola, e tanti altri. Sono “quelli che ai sogni ci credono” e che invitano tutti, attraverso la voce di una dei protagonisti, a seguirli e a credere nei sogni, “crederci fino alle stelle”. E infatti la polvere di stelle che parte dal prodotto darà vita ad una magica scala che conduce fino alla grande stella sopra di loro.
XXX. Sogna, è buonissimo.
P/61/2024 – decorrenza 14/6/2024

Saatchi & Saatchi Srl
Sentiamo la voce del testimonial che ci guida attraverso delle immagini in macro degli ingredienti del nuovo prodotto dolciario rappresentati come colori che si fondono sulla tavolozza del pittore. All’inizio sembrano un vero e proprio quadro, poi, continuando a mischiarsi, diventando sempre più materici, fino a trasformarsi nell’impasto del nuovo prodotto dolciario. A questo punto entra in scena lo Chef che versa sul tavolo di lavoro un impasto con una sac à poche, l’ultimo tocco del maestro. Con questa scena transitiamo dal mondo più immaginifico a quello reale. Infatti, ora ci troviamo all’interno di un laboratorio di pasticceria dove lo chef insieme alla brigata del brand XXX sta creando il nuovo prodotto. Un prodotto di alta qualità, confermato anche dall’assaggio di uno dei pasticceri di XXX e dai gesti di approvazione tra lo Chef e gli altri pasticceri. Lo spot si conclude poi con una scena di consumo, dove una famiglia, all’interno della sua cucina sta facendo colazione con nuovo prodotto. Su questa scena appare la line: XXX. Creiamo bontà dal XXX.
P/60/2024 – decorrenza 13/6/2024

Saatchi & Saatchi Srl
Sentiamo la voce del testimonial che ci guida attraverso delle immagini in macro degli ingredienti del nuovo prodotto dolciario rappresentati come elementi naturali, quasi a costituire dei paesaggi immaginifici. La farina che ricorda delle nuvole nel cielo; l’uovo che ricorda il cratere di un lago vulcanico; l’uvetta che ricorda una distesa di pietre laviche. Questa rappresentazione onirica viene interrotta dall’entrata in scena della mano dello Chef che prende una delle uvette, e la posa sull’impasto del prodotto, l’ultimo tocco del maestro. Con questa scena transitiamo dal mondo più immaginifico a quello reale. Infatti, ora ci troviamo all’interno di un laboratorio di pasticceria dove lo chef insieme alla brigata del brand XXX sta creando il nuovo prodotto. Un prodotto di alta qualità, confermato anche dall’assaggio di uno dei pasticceri di XXX e dai gesti di approvazione tra lo Chef e gli altri pasticceri. Lo spot si conclude poi con una scena di consumo, dove una famiglia festeggia il Natale consumando il prodotto. Su questa scena appare la line: XXX. Creiamo bontà dal XXX.
P/59/2024 – decorrenza 13/6/2024

Armando Testa
La buona notizia è XXX – Un uomo in uno studio radiofonico, guarda un tablet e legge delle notizie assurde. Passiamo nella casa di una famiglia che sta guardando il programma radiofonico e ha diverse difficoltà da superare.  L’uomo nello studio radiofonico afferma che a semplificare la vita delle famiglie c’è XXX.  Il VO recita “La buona notizia è XXX”.
P/58/2024 – decorrenza 7/6/2024

Armando Testa
Felice come un quokka – Uno speaker fuoricampo presenta una famiglia di quokka. Si susseguono una serie di scene familiari che vedono il coinvolgimento di tutta la famiglia. Una voce fuori campo afferma “Vuoi essere anche tu felice come un quokka?”. Passiamo in un negozio, un uomo guarda in camera e afferma “Semplificati la vita con XXX. Adesso quokka a te.”
P/57/2024 – decorrenza 7/6/2024

Armando Testa
Complicare è umano – Lo spot si apre in un negozio. Un uomo guarda in macchina e chiede al pubblico perché XXX semplifichi la vita delle persone. La risposta arriva immediatamente ed è perché così le persone possono complicarla come meglio credono. Si susseguono nel film una serie di situazioni in cui i protagonisti compiono azioni per complicare la propria vita. Il film si chiude nello store di telefonia in cui è iniziato, lo stesso uomo guardando in camera afferma: “Complicare è umano. Semplificare è XXX”.
P/56/2024 – decorrenza 7/6/2024

VEROFIN SRL
Natale XXX. Le cose semplici fanno grande il Natale.
P/55/2024 – decorrenza 4/6/2024

OROGEL SOC. COOP. AGRICOLA
Sono pronto!
Pronto ad accogliervi le sere in cui tornate tardi, ma anche quelle in cui non uscite di casa.
Pronto… ad essere… rito o improvvisazione.
Pronto a farti sentire i profumi della campagna, anche in città.
Pronto a farti cambiare idea su un passato surgelato!
(Pronto a cambiare sapore alla vostra giornata.) Pronto ad essere buono come il passato di mamma, anche se mamma è a 800 km.
Pronto a darvi di più, degli altri”.
Super: Solo verdure italiane pronto all’uso in comode gocce facili da preparare… Il passato non solo pronto…pronto a tutto!
XXX Pronti a tutto!
P/54/2024 – decorrenza 1/6/2024

WUNDERMAN THOMPSON SRL
Viviamo di gusto
P/53/2024 – decorrenza 27/5/2024

M&C Saatchi SPA
Il film si apre con il logo del brand che presenta e introduce la storia. Entriamo in un laboratorio di pasticceria, caratterizzato con i colori del brand, dove vediamo un noto chef stellato che racconta e prepara di volta in volta una ricetta diversa collaborando con una brigata di pasticceri. I pasticceri e lo chef indossando delle divise con il logo del brand. È un lavoro di squadra e lo chef segue attentamente il lavoro dispensando consigli e assaggiando.
Vediamo closeup sui dettagli degli ingredienti che vengono di volta in volta raccontati e sulle mani dei pasticceri che insieme collaborano alla creazione di prodotti sempre nuovo. Il trattamento è quello dell’alta cucina, ogni dettaglio viene valorizzato e le riprese sono appetizing.
Il film si chiude con il prodotto che viene servito a una famiglia e lo chef che assaggia con loro la creazione.
P/52/2024 – decorrenza 22/5/2024

HAVAS CX ITALY S.r.l.
Lo spot si apre nell’ufficio di una banca. Ad una scrivania siedono un consulente e una ragazza di 30 anni, la protagonista, che sta stipulando una polizza vita XXX. Dopo aver firmato dice “Prego” fuoricampo: non sappiamo ancora a chi si è rivolta. Dopo essere uscita dalla banca, cammina felice incrocia lo sguardo di un ragazzo. I due si sorridono: è l’inizio di una storia d’amore. Nella scena successiva vediamo i due, leggermente invecchiati, davanti alla loro casa, in pieno trasloco. La guardano felici, abbracciati in mezzo agli scatoloni. Seguiamo la protagonista ormai 45enne, la vediamo abbracciare suo figlio di 8 anni che corre verso di lei al parco. Chiudiamo il nostro racconto con la realizzazione di un grande sogno: la protagonista, ormai 55enne, apre il suo negozio di musica, Gaia’s Groove. Dopo aver acceso l’insegna per la prima volta, la guarda con soddisfazione e gratitudine, si gira e dice “Grazie” a qualcuno. E scopriamo a chi: alla sé stessa dell’inizio, che in banca le aveva detto “Prego”, in una chiusura ideale del cerchio.
Si conclude con il claim: “XXX. Un giorno ti ringrazierai”.
P/51/2024 – decorrenza 20/5/2024

DLVBBDO SPA
“TUTTO È POSSIBILE CON OBI” – “OBI TUTTO È POSSIBILE”
P/50/2024 – decorrenza 20/5/2024

LIFECIRCUS SRL
AL NIN HOTEL&SPA


n. P/49/2024 – decorrenza 10/5/2024

DLVBBDO SPA
Un uomo, due studentesse e un gamer sono “provati” dopo una giornata di lavoro, di studio e dopo molte partite di gioco. La loro energia non è più al 100%. Nel caso del lavoratore e delle studentesse, la loro attenzione è attirata da un dettaglio che ci lascia intuire che debbano affrontare una nuova sfidante attività: l’uomo ha una festa di compleanno, le ragazze hanno un allenamento di padel, il gamer, invece, semplicemente inizia a perdere. È evidente che a tutti serve ritrovare una riserva di energia. Sentiamo il VO: “Quando capisci di aver bisogno di extra energie, puoi attivarle con xxx”. A questo punto compare in scena uno slider con la scritta “extra energy”. I protagonisti interagiscono con la grafica e attivano subito questa energia aggiuntiva che necessitano. Un’inquadratura ci svela il prodotto, che tutti assumono. Passato il tempo necessario perché abbia efficacia, li rivediamo carichi di nuove energie e di nuovo pronti per vivere appieno le attività che li aspettano. Il nostro uomo è ora sorridente alla festa di compleanno del nonno, le due studentesse escono per l’allenamento e il gamer ricomincia a vincere. Sentiamo il VO: “xxx. L’energia che fa per te”.
P/48/2024 – decorrenza 9/5/2024

Ferrero Commerciale Italia S.r.l.
Il buongiorno che ci unisce
P/47/2024 – decorrenza 8/5/2024

ORGANIC SOCIETY FOR CREATIVE DUTIES
Vediamo una bambina con indosso dei guanti da portiere che mangia un kiwi con un cucchiaino. La bambina indossa una maglietta degli Azzurri con su scritto il nome di un calciatore famoso. Vediamo un bambino che disegna una bandiera italiana su una maglietta bianca mentre mangia una mela. Vediamo due bambini che escono di casa con un pallone sottobraccio mentre mangiano della focaccia: hanno entrambi una maglietta azzurra con scritti i nomi di due calciatori famosi. Vediamo dei bambini giocare a calcio in una piazza. Vediamo una bambina lasciare una pera a una compagna prima di entrare in campo per giocare. Sulla maglietta c’è scritto il nome di un calciatore famoso. Vediamo un bambino segnare un rigore durante una partitella e indicare il nome di un calciatore scritto sulla sua maglia azzurra. A questo punto, appare un super: “Siamo partner ufficiale degli Azzurri. E di chi sogna, un giorno, di diventarlo.”
P/46/2024 – decorrenza 7/5/2024

Hi Srl
oooh my dog!
P/45/2024 – decorrenza 7/5/2024

ARMANDO TESTA
Alcune donne di età diversa, in situazioni di vita quotidiana, esprimono in volto il loro timore che possano insorgere fastidi alle vie urinarie. Questo timore si esprime nella loro mente come una grande goccia liquida di colore giallo paglierino che compare su un fondo limbo, a cui si formano delle punte, sempre liquide. Una speaker commenta: Quando temi che i fastidi alle vie urinarie ti tolgano la serenità, puoi provare xxxx.
Dopo che una delle donne ha assunto il prodotto xxxx, un liquido di colore rosa circonda la goccia facendo smussare le punte. Le protagoniste, ritrovata la serenità, riprendono le loro consuete attività.
Claim: xxxx. E la tua giornata fila liscia.
P/44/2024 – decorrenza 29/4/2024

Iccrea Banca S.p.A.
Filiale BCC un consulente (C) entra con un tablet si gira e:
C: Nella vita c’è una cosa che non smettiamo mai di fare: scegliere L’uomo preme il tasto “OK”
Sala riunioni il capo con un gruppo di impiegati che guardano dubbiosi un progetto, la ragazza ne indica uno
C: C’è chi le sue scelte ha appena iniziato a farle In un laboratorio un liutaio confronta due manici di violino e ne sceglie uno
C: E chi invece ha scelto una passione e le ha dato valore In un rustico una pensionata alla finestra, marito solleva due cavolfiori diversi per farla scegliere
C: Qualcuno vede i frutti delle scelte che ha fatto tempo fa Consulente BCC di fronte a una mamma con bambino. Porge una strana penna e scambia uno sguardo col bambino che ricambia con aria di complicità
C: C’è chi avrà più scelte domani, perché oggi c’è chi sceglie per lui Vediamo tutti i protagonisti che si alternano alla scrivania mentre parlano col consulente. Una voce fuori campo conclude:
“Nella tua banca di comunità trovi una persona che ti aiuta a realizzare i tuoi progetti previdenziali e di investimento. Scegli le Banche di Credito Cooperativo del Gruppo BCC Iccrea”
LOGO BCC ICCREA: Scegli in filiale il piano che fa per te.


P/43/2024 – decorrenza 23/4/2024

LEO BURNETT COMPANY SRL
InPlace ha sviluppato una campagna Multi-soggetto con il claim “CLICCA. SCEGLI. LAVORA.”
P/42/2024 – decorrenza 22/4/2024 

LEO BURNETT COMPANY SRL
InPlace ha sviluppato una campagna Multi-soggetto con il claim “CLICCA. SCEGLI. ASSUMI.”
P/41/2024 – decorrenza 22/4/2024

Armando Testa
L’ospedale XXX, attraverso la sua campagna 5 x 1000 intende mostrare che per il XXX, odiare le malattie cardiovascolari vuol dire amare il cuore, amare la vita.
Nei visual della campagna vedremo i medici del XXX che in veste di writers, sono i protagonisti della lotta contro le patalogie cardiache più diffuse.
Il XXX si batte per il cuore.
P/40/2024 – decorrenza 19/4/2024

 Armando Testa
L’istituto XXX, attraverso la campagna 5 x 1000 dal titolo ‘Lo XXX di più’, intende mostrare che grazie alla ricerca il cancro ha sempre più paura dello XXX.
Se il cancro è forte, veloce, tenace e corre, lo XXX lo è di più. Nelle immagini di campagna vedremo i medici dello XXX con dietro delle ombre di animali che rappresentano forza, velocità, tenacia e capacità di correre.
Lo XXX di più.
P/39/2024 – decorrenza 19/4/2024

ARMANDO TESTA
Una donna è alla sua scrivania quando cogliamo sul suo volto il timore che possano comparire fastidi alle vie urinarie. In quel momento il contesto intorno a lei inizia a cambiare e la donna si fa trasportare dalla sua immaginazione in un’ambientazione naturale. Vediamo che da un bacino di acqua scorre solo un esiguo rigagnolo. Una voce di speaker commenta:
Quando temi che i fastidi alle vie urinarie ostacolino il flusso del tuo benessere può aiutarti xxxx.
La donna appoggia la confezione di xxxx in una nicchia tra le rocce e questo gesto dà il via a una scia luminosa rosa che dal terreno si espande fino al bacino di acqua e che dà il via a una trasformazione della vegetazione circostante che, rapidamente, cresce e prende un colore rosa. Anche il flusso d’acqua, che prima era bloccato, torna a scorrere copiosamente facendo riprendere vita alla cascata. Sul finale ritroviamo la protagonista in ufficio, serena e sorridente, grazie all’aiuto del prodotto.
Claim: xxxx. Col suo aiuto, il benessere continua a fluire.
P/38/2024 – decorrenza 18/4/2024

DLVBBDO SPA
YOUNIVERSE BY MERCEDES-BENZ
P/37/2024 – decorrenza 15/4/2024

C&P Law / Tax
XXX. La tua idea di energia
n. P/36/2024 – decorrenza 12/4/2024

Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano S.p.A.
Le Banche di tutti noi
P/35/2024 – decorrenza 12/4/2024

 Cassa Centrale Banca – Credito Cooperativo Italiano S.p.A.
Solido. Vicino. Nostro.
P/34/2024 – decorrenza 12/4/2024

McCann Worldgroup S.r.l.
In una sala riunioni di un ufficio. Una ragazza sta parlando di fronte a un gruppo di colleghi. È in piedi di fronte a loro e illustra alcune diapositive.
All’improvviso sul suo volto vediamo un momento di debolezza e proprio in quel momento, l’icona della batteria scarica compare di fronte a lei sottolineata da un effetto sonoro: BLIP.
Durante una serata tra amici. La ragazza chiacchiera e si diverte quando di nuovo qualcosa sembra distrarla. Si sente di nuovo l’effetto sonoro BLIP e su di lei appare un nuovo fumetto, stavolta con il simbolo di un vortice.
Una voce istituzionale fuori campo commenta – Le vie urinarie ti mandano segnali?
Un’amica della ragazza nota la sua sofferenza e le porge una confezione di XX.
La voce prosegue – Puoi provare XX…
La demo mostra graficamente il funzionamento del prodotto mentre la voce consiglia di provare XX per favorire il benessere delle vie urinarie.
Torniamo alla serata tra amici. La ragazza sta ridendo in mezzo agli altri. All’improvviso accompagnato dall’effetto sonoro compare una nuova icona sul suo ventre, un cuoricino.
Packshot di prodotto. La voce conclude: XX. Vivi il benessere delle vie urinarie.
P/33/2024 – decorrenza 4/4/2024

McCann Worldgroup S.r.l.
Un gruppo di amici è riunito a tavola. Il padrone di casa sta cucinando per gli ospiti ma quando apre il forno, scopre che la pietanza è bruciata. Tutti i presenti sembrano sorpresi ad eccezione di una ragazza.
Proprio in quel momento suonano alla porta. La ragazza va ad aprire e si scopre che lei aveva previsto tutto: sulla soglia c’è un fattorino che ha portato pizza per tutti.
La ragazza è in un ufficio. Una collega è alla scrivania e sta per lanciare una pallina a un altro impiegato dall’altra parte della stanza. Lei è in mezzo e si accorge del passaggio volante. Di scatto sposta un vaso con una pianta grassa su una mensola. Appena in tempo perché la pallina non lo faccia cadere.
Sentiamo la voce fuori campo della ragazza che commenta – Nella vita mi piace giocare d’anticipo.
La ragazza ora è a casa. Ha in mano una confezione di XX. La sua voce prosegue – Anche quando parliamo di vie urinarie.
La demo mostra graficamente il funzionamento del prodotto e i suoi componenti principali mentre la voce della ragazza dice che lei usa XX per favorire il benessere delle vie urinarie.
Packshot di prodotto. La voce conclude: XX. Per il benessere delle vie urinarie gioca d’anticipo.
n. P/32/2024 – decorrenza 4/4/2024

Grey s.r.l.
In un animato supermercato, al banco, una signora ordina XXXXX facendo improvvisamente ammutolire tutti gli altri clienti nelle vicinanze. Il silenzio viene poi interrotto dai clienti del supermercato che si scatenano in domande.
Ad un uomo che le chiede se ci fa il risotto la signora risponde che lei lo mangia per secondo, ad un ragazzo sportivo che chiede se va bene per chi fa sport risponde che è ricco di proteine e ad una bambina che chiede alla nonna se ai bimbi piace la signora risponde piace a tutti.
Alla fine vediamo una bambina, uno sportivo e una signora che ciascuno a casa propria assaggiano piacevolmente stupiti lo XXX accompagnato da messaggio “XXX XXXXX. IL SECONDO CHE NON TI ASPECKTI.”
Chiunque provi XXXXX non può che commentare che sia “SPECKTACOLARE”.
P/31/2024 – decorrenza 3/4/2024

Dilemma Srl
XXX. La bontà è una scelta ribelle
P/30/2024 – decorrenza 21/3/2024

WUNDERMAN THOMPSON SRL
La salute per tutti, tutto per la salute.

P/29/2024 – decorrenza 20/3/2024

Bird & Bird Società tra Avvocati S.r.l.
Sicurezza informatica e fiabe.
Entriamo in un mondo di favole, fiabe e del fantastico in generale, con immagini disegnate ad hoc, per raccontare alcune delle principali tipologie di frodi e truffe e sottolineare che non si tratta di storie appartenenti al mondo della fantasia o di racconti privi di fondamento ma di pericoli reali.
Vediamo il Principe Ranocchio, con il super “Non sempre il ranocchio si trasforma in principe”, segue il super “Non farti incantare XXX”.

P/28/2024 – decorrenza 18/3/2024

Bird & Bird Società tra Avvocati S.r.l.
Sicurezza informatica e fiabe.
Entriamo in un mondo di favole, fiabe e del fantastico in generale, con immagini disegnate ad hoc, per raccontare alcune delle principali tipologie di frodi e truffe e sottolineare che non si tratta di storie appartenenti al mondo della fantasia o di racconti privi di fondamento ma di pericoli reali.
Vediamo il gatto e la volpe tratti dal romanzo di Pinocchio con espressione truffaldina con il super “Non è tutto oro quello che luccica”. A seguire compare il super “Non credere sempre alle favole, XXX”.

P/27/2024 – decorrenza 18/3/2024

Bird & Bird Società tra Avvocati S.r.l.
Sicurezza informatica e fiabe.
Entriamo in un mondo di favole, fiabe e del fantastico in generale, con immagini disegnate ad hoc, per raccontare alcune delle principali tipologie di frodi e truffe e sottolineare che non si tratta di storie appartenenti al mondo della fantasia o di racconti privi di fondamento ma di pericoli reali.
Vediamo il Lupo con Cappuccetto Rosso, il super dichiara “A volte l’apparenza inganna”. Segue di risposta “per avere un lieto fine XXX”.

P/26/2024 – decorrenza 18/3/2024

Bird & Bird Società tra Avvocati S.r.l.
Sicurezza informatica e fiabe.
Entriamo in un mondo di favole, fiabe e del fantastico in generale, con immagini disegnate ad hoc, per raccontare alcune delle principali tipologie di frodi e truffe e sottolineare che non si tratta di storie appartenenti al mondo della fantasia o di racconti privi di fondamento ma di pericoli reali.
Vediamo la strega tratta dalla fiaba di Biancaneve che porge la mela e il super recita “Troppo bello per essere vero?”, il secondo super dichiara “Per vivere sicuro e contento XXX”.

P/25/2024 – decorrenza 18/3/2024

Publicis
Questa è la storia di un critico gastronomico: un uomo che per lavoro si confronta con piatti sofisticati, studiati per accontentare i palati più esigenti. Dopo averlo seguito in alcuni momenti in cui si confronta con piatti eccessivamente carichi o inutilmente complicati che non lo soddisfano per niente, lo vediamo rincasare.
Il peso della giornata, ma anche della settimana, si alza dalle sue spalle quando sceglie il sapore perfetto per lui. Apre una lattina di conserve in scatola e finalmente, sorride.
Scopriamo che quello che ama, alla fine, è un gusto semplice, autentico, al quale non bisogna aggiungere niente. Perché perfetto anche così. E condivide questo gusto con alcuni amici e familiari che ha invitato a cena.
La voce fuori campo afferma: XXX. A un sapore così non serve altro.
XXX. Il grande gusto e il grande pesce hanno bisogno di poco.
XXX. Buono così come è.

P/24/2024 – decorrenza 18/3/2024

Conic S.r.l.
Conic – Home Scenographies – Materie di vita
P/23/2024 – decorrenza 18/3/2024

Publicis
Una serie di persone al ristorante si girano di colpo nel vedere una persona fare la scarpetta sul sugo rimasto nel piatto. Vediamo immediatamente dopo, altre persone fare la scarpetta con il pane, tutte seguite da sguardi sconvolti. Il TVC fa vedere come gli italiani riescano ad assaporare il proprio pasto fino all’ultimo, proprio grazie alla scarpetta. Lo chef, stranito da questa situazione, decide di trovare una soluzione: prepara un piatto di XXX che permette di fare la scarpetta senza la necessità di utilizzare il pane. Grazie a una XXX superiore che trattiene il sugo in maniera impeccabile, nessuno dovrà più fare la scarpetta con il pane. Il TVC si conclude con: “XXX, la XXX che fa la scarpetta”
P/22/2024 – decorrenza 13/3/2024

Kenvue, Inc.
AUMENTA LA VITALITÁ DELLA TUA PELLE
P/21/2024 – decorrenza 11/3/2024

CONAD SOC. COOP.
IL PROF. DELLA SPESA
Vediamo scene di vita commentate da una voce fuori campo che ci racconta come Luca si adoperi e indaghi alla ricerca del giusto equilibrio tra convenienza e qualità.
Alla fine, trova la soluzione, scegliere Xxx: centinaia di prodotti buoni e sempre convenienti.
P/20/2024 – decorrenza 8/3/2024

Different SpA
XXX.XXX fa un passo avanti.
Il protagonista dello spot si trova nella Cittadella delle Arti di Valencia. Lo vediamo su una scacchiera gigante mentre spiega il prodotto, in un parallelismo tra il gioco degli scacchi e il target di riferimento. Il pedone è un bimbo che corre sicuro verso la madre. I cavalieri sono i figli, in questo caso la figlia che riesce a laurearsi. Le torri rappresentano la prima e la seconda casa mentre l’alfiere è l’uomo di fiducia.
“La vita è come una partita a scacchi, meglio pianificare ogni mossa, per far avanzare i pedoni in sicurezza, far superare gli ostacoli ai tuoi cavalieri e conquistare una solida torre.
Magari due.
Contare su un alfiere fedele, il tuo xxx, ti dà un vantaggio.
Ma è il tempo il fattore determinante.
Per questo è importante pianificare oggi i tuoi obiettivi di domani con xxx.
Il metodo xxx per conoscere a fondo te e i tuoi bisogni xxx. xxx fa un passo avanti.”


P/19/2024 – decorrenza 6/3/2024

 

Agenzia YES! SpA
E poi c’è XXX
Vediamo un bambino di circa 6-8 anni in cucina che apre un cassettone a con all’interno uno space shuttle, lo prende e lo fa volare verso l’alto.
Si vede un vero astronauta di spalle che guarda fuori da un oblò dello space shuttle la realtà intorno a lui.
Vediamo il focus su un occhio che si apre Si vede uno zoom out sulla persona che rivela la soluzione tecnologica di una cucina.
Vediamo una coppia giovane di 35-40 anni appoggiata all’isola della cucina mentre cerca di decifrare una ricetta. Uno fa cenno all’altro di lasciar fare a lui.
Si vede una torta e il momento della sua decorazione. Lei pone l’ultimo pezzo di frutta, lui spolvera con lo zucchero a velo.
I claim compaiono in sequenza nel corso del racconto:
Il sogno nel cassetto.
E poi c’è XXX,
la tua realtà di cucina.
Anche l’occhio vuole la sua parte
E poi c’è XXX
che guarda a nuove soluzioni di funzionalità L’isola che non c’è.
E poi c’è XXX,
che dà forma alle tue idee.
C’è la cucina perfetta.
E poi c’è XXX,
la tua cucina diversa.
P/18/2024 – decorrenza 5/3/2024

 

WUNDERMAN THOMPSON SRL
PALLANUOTO
All’interno di un palazzetto è in corso una partita di pallanuoto femminile. Quando l’arbitro fischia la fine del tempo, sorprendentemente le giocatrici di una squadra escono dall’acqua, salgono sul loro pullman e raggiungono una stazione di servizio XX. Ancora bagnate, le ragazze scendono dal loro mezzo, mentre un addetto XX fa rifornimento e un altro lava il parabrezza con l’acqua che schizza dai capelli di una pallanuotista. Tre giocatrici gustano un caffè al bar, con una di loro che passa una bustina di zucchero alla compagna con una morbida palombella. Quando una di loro vince un premio sull’app, tutte esultano come dopo un goal, coinvolgendo nell’abbraccio bagnato anche l’addetto.
Su queste scene sentiamo la voce fuori campo: Nessuna pausa ti fa ripartire come una pausa da XX. Perché da sempre ti accogliamo, ti ricarichiamo e ti premiamo come solo noi sappiamo fare. Scarica l’app XX XX e scopri tutti i vantaggi dedicati a te. Tornata in acqua, la squadra è ora pronta a riprendere la partita con rinnovata energia. Su un’ultima inquadratura larga che abbraccia tutta la piscina e il pubblico trepidante, compare il logo XX con il payoff: TUTTA L’ENERGIA DI UNA PAUSA.
P/17/2024 – decorrenza 4/3/2024

WUNDERMAN THOMPSON SRL
TENNIS
Su un campo da tennis circondato da tribune gremite, un tennista e il suo avversario si scambiano una serie di colpi. Quando finisce il game, il giudice di sedia chiama il cambio di campo. Inaspettatamente il tennista esce dal palazzetto sotto gli sguardi stupiti di tutti i presenti, sale su una moto e raggiunge una stazione di servizio XX. Qui seleziona sull’app il numero della pompa e paga il rifornimento. Un addetto controlla la pressione delle gomme e, rivolgendosi al tennista, gli dice: “Anche il mio servizio non è male, eh?”
Una notifica sull’app comunica al nostro protagonista che ha vinto un premio e lui esulta inginocchiandosi con le braccia al cielo, come se avesse vinto un torneo.
Su queste scene sentiamo la voce fuori campo: Nessuna pausa ti fa ripartire come una pausa da XX. Perché da sempre ti accogliamo, ti ricarichiamo e ti premiamo come solo noi sappiamo fare.
Scarica l’app XX XX e scopri tutti i vantaggi dedicati a te.
Tornato sul campo, il tennista è ora pronto a rispondere al suo avversario con rinnovata energia. Su un’ultima inquadratura che abbraccia il campo e il pubblico trepidante, compare il logo XX con il payoff: TUTTA L’ENERGIA DI UNA PAUSA.
P/16/2024 – decorrenza 4/3/2024

DEDIMAX SRL
“In women we trust”
P/15/2024 – decorrenza 4/3/2024

Dolci Advertising
XXX HOMELIFT. Making your home truly yours.
P/14/2024 – decorrenza 27/2/2024

Dolci Advertising
XXX HOMELIFT. Rendi la tua casa davvero tua.
P/13/2024 – decorrenza 27/2/2024

Serviceplan Italia
C’è un mondo dove “fare casa” è fatto a modo tuo.
È fare con le tue mani
O lasciar fare a mani esperte.
È fare un sogno ad occhi aperti.
Ma anche farsi guidare ad occhi chiusi.
Benvenuti nel mondo di XXX,
dove fare casa, fa per tutti.
P/12/2024 – decorrenza 27/2/2024

Mediamonks Milan
La diversità è arricchimento, dà qualcosa in più nella vita di tutti noi. Questo concetto si traduce con “+ DIVERSITY IS MORE”, usando il simbolo “+” che verrà utilizzato in diverse applicazioni. Il concept è sviluppato in modo modulare, cambiandolo leggermente per rafforzare e ampliare il messaggio: “+ DIVERSITY, MORE INCLUSION.”, “+ DIVERSITY, MORE RESPECT.”, “+ DIVERSITY, MORE JOY.”, “+ DIVERSITY, MORE LOVE.”, “+ DIVERSITY, MORE BEAUTY.”, “+ DIVERSITY, MORE IDEAS.” Per rendere la diffusione del simbolo “+” ancora più ampia e fortificare il concetto, verrà trasformato anche in un gesto prodotto con le mani che andranno a formare un “+” con gli indici.

P/11/2024 – decorrenza 21/2/2024

DLVBBDO SPA
Come si può arrivare a una pulizia davvero universale in cucina, ma anche negli altri ambienti di casa? Se hai il prodotto giusto, basta fare psss psss!
Insieme a PSSS PSSS! – elemento sonoro ricorrente che sottolineerà sempre la presenza del prodotto e il suo utilizzo – a garantirne l’efficacia avremo un vero esperto di igiene che, dopo aver ispezionato casa e cucina, ci mostrerà come rendere i nostri ambienti “da dieci!”.

n. P/10/2024 – decorrenza 21/2/2024

Agenzia YES! SpA
Una perfida zia irrompe in casa di una giovane coppia, contestando tutto l’arredamento. Non appena scorge i tessuti delle tende da sole, però, cambia subito atteggiamento, complimentandosi. Lo scambio di battute ironico con la nipote mette in luce come i tessuti XXX siano eterni nel tempo, poiché persino la zia così severa e puntigliosa pensava che fossero nuovi, mentre si tratta di tessuti di oltre 20 anni.

P/9/2024 – decorrenza 20/2/2024

DDB Group Italy
IL TUO FUTURO È LA NOSTRA IMPRESA
P/8/2024 – decorrenza 14/2/2024

Leo Burnett Company S.r.l.
L’idea è quella di creare un linguaggio proprietario con parole che terminano con il suffisso “Mix” per raccontare il brand, i suoi valori, il prodotto, le sue caratteristiche, il target e le situazioni di consumo. StupisciMix, AmaMix, ConquistaMix, AbbracciaMix, SorprendiMix, EsaltaMix, GustaMix, CucinaMix, ApriMix, UsaMix, RicordaMix, PensaMix, VersaMix, CreaMix, CondividiMix, ElevaMix, AssaporaMix, MangiaMix, ScuotiMix, AssaggiaMix, ProvaMix, MiscelaMix, AggiungiMix, UnisciMix, AbbinaMix, CombinaMix, ParlaMix, AccogliMix, AscoltaMix, AspettaMix, PrendiMix, ViviMix, RallegraMix, GuardaMix, DeliziaMix, RavvivaMix, PassaMix, RaggiungiMix, ConosciMix, ScopriMix, RiconosciMix, IncontraMix, InviaMix.
P/7/2024 – decorrenza 1/2/2024

BASKO S.p.a.
PASQUISSIMA
P/6/2024 – decorrenza 30/1/2024

CONAD SOC. COOP
SOGGETTO 5 –  BASSI E FISSI – LUCA
Il film si apre con un titolo:
Xxx presenta
IL RE DELLA CONVENIENZA
Vediamo scene di vita commentate da una voce fuori campo che ci racconta come Luca si adoperi e indaghi alla ricerca del giusto equilibrio tra convenienza e qualità.
Alla fine, trova la soluzione, scegliere Xxx: centinaia di prodotti buoni e sempre convenienti.
P/5/2024 – decorrenza 29/1/2024

 
Unes Maxi S.p.a.
Vicini di spesa
P/4/2024 – decorrenza 26/1/2024

MEDIOCREDITO CENTRALE S.P.A.
Da Mezzogiorno si parte
P/3/2024 – decorrenza 25/1/2024

MEDIOCREDITO CENTRALE S.P.A.
Vediamo gli spazi di un grande Gruppo Bancario che opera in tutta Italia.
Questi spazi sono punto di contatto tra il Gruppo e le persone: è qui che si fa la differenza.
Per questo la parola “QUI” diventa il trait d’union che collega le varie fasi dello spot, viene quindi visualizzata con una grafica tridimensionale in diversi momenti del video.
Nel corso di questo viaggio, affiorano i claim delle Banche che partecipano al Gruppo.
I claim compaiono in sequenza nel corso del racconto, accompagnati dai nomi delle Banche:
XXX. QUI IL SUD HA PIÙ VALORE
XXX. QUI L’IMPRESA HA PIÙ VALORE
XXX. QUI LA STORIA HA PIÙ VALORE
In chiusura, il claim istituzionale con il nome del Gruppo Bancario:
XXX. QUI L’ITALIA HA PIÙ VALORE
P/2/2024 – decorrenza 25/1/2024

Bird & Bird Società tra Avvocati S.r.l.
A CASA PUOI
P/1/2024 – decorrenza 9/1/2024

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50