Il messaggio : “Vuoi cancellare informazioni e commenti negativi dal web? Rivolgiti a Digital Lex! Garantiamo la tua libertà sul web..”, relativo al radiocomunicato Digital Lex sul tema reputazione digitale, prospetta una promessa allettante di soluzione certa, definitiva e sempre possibile per tutti di una problematica rilevante in ambito digitale, destinata inevitabilmente a ridimensionarsi nei contatti successivi dell’utente con l’inserzionista.

Ingiunzione n. 60/19 del 29/10/2019
Nei confronti di Studium Srl; Il Sole 24 ORE; System – Il Sole 24 ORE
Mezzi Radio
Prodotto Assistenza legale – reputazione
Messaggio “Digital Lex”
Articoli violati 2 – Comunicazione commerciale ingannevole

Il Presidente del Comitato di Controllo visto il radiocomunicato relativo a “Digital Lex”, diffuso su Radio24 nel mese di ottobre 2019 ritiene lo stesso manifestamente contrario all’art. 2 – Comunicazione commerciale ingannevole del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale. Il messaggio afferma: “In Internet girano informazioni o immagini che ledono la tua reputazione o quella della tua azienda? Digital Lex può cancellarle. Con il nostro team di avvocati e di informatici cancelliamo o modifichiamo qualsiasi contenuto negativo nel web su di te o sulla tua azienda. Vai su digitallex.it.”. Ad avviso del Comitato, la comunicazione nella sua perentorietà e assolutezza accredita nel pubblico l’erroneo convincimento che rivolgendosi all’agenzia pubblicizzata sia sempre possibile ottenere l’eliminazione dal web di qualsiasi contenuto si ritenga lesivo della propria reputazione o di quella della propria impresa. Il messaggio assicura il successo di un’operazione complessa, che richiede una valutazione specifica per ogni caso e che in molti di questi, ad esempio, porta ad una decisione che deve essere in equilibrio tra il diritto all’oblio e il diritto di cronaca, circostanza che non implica la certa cancellazione del contenuto chiesta dall’utente. Il messaggio, che richiama espressamente il sito internet il quale sui motori di ricerca si promuove con l’annuncio: “Vuoi cancellare informazioni e commenti negativi dal web? Rivolgiti a Digital Lex! Garantiamo la tua libertà sul web..”, prospetta una promessa allettante di soluzione certa e definitiva per tutti di una problematica rilevante in ambito digitale, destinata inevitabilmente a ridimensionarsi nei contatti successivi dell’utente con l’inserzionista.

 

Consulta tutte le decisioni iscrivendoti all’Archivio IAP

Torna all’elenco delle decisioni

 

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50