Pieno controllo sulle affissioni anche a Modena

Il Protocollo siglato tra IAP e ANCI a marzo 2014 per rafforzare il controllo autodisciplinare anche a livello locale in materia di pubblicità sessista continua a dare i propri frutti. Già nel corso del 2014 alcuni Comuni, fra quelli che hanno dato prova di avere maggiori sensibilità sul tema, hanno intrapreso iniziative coerenti e funzionali allo sviluppo del citato Protocollo. Da oggi anche il Comune di Modena ha varato il nuovo Regolamento sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni, integrato con i contenuti degli articoli 9 e 10 del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale. Anche il Comune di Modena dunque dà piena ed integrale attuazione allo schema ANCI, che consentirà di dare effettività e cogenza alle regole del Codice di autodisciplina IAP anche nei confronti di quegli operatori fino ad oggi fuori dal sistema autodisciplinare.

 

 

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50