Ingiunzione 13/2017

Ingiunzionen. 13/17 del 1/3/17 – 20/3/17
Nei confronti diProcter & Gamble Holding Srl
MezziStampa
ProdottoSistema di epilazione e pulizia del viso
Articoli violati2 e 23

Il Presidente del Comitato di Controllo visto il messaggio pubblicitario “Rivoluziona il modo in cui ti prendi cura del tuo viso e rendilo straordinariamente luminoso”, relativo al prodotto “Braun Face”, rilevato su Diva e Donna – data copertina 27 dicembre 2016 ritiene lo stesso manifestamente contrario agli artt. 2 – Comunicazione commerciale ingannevole e 23 – Prodotti cosmetici e per l’igiene personale – del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale, poiché quanto prodotto dall’inserzionista, in seguito alla richiesta del Comitato di Controllo, formulata in data 27 gennaio 2017 e intesa a verificare ai sensi degli artt. 6 e 32 del Codice la veridicità delle promesse pubblicitarie, non è stato ritenuto idoneo a supportare le stesse. Il messaggio è volto a pubblicizzare un prodotto presentato come il “primo sistema di epilazione e pulizia del viso al mondo”, attribuendogli effetti che non risultano sufficientemente dimostrati. In particolare dalla documentazione esaminata non sono emersi elementi a supporto del vanto “…per una pelle liscissima per più di 4 settimane”, in quanto la documentazione prodotta, tra l’altro in forma ridotta, non fa alcun riferimento al tempo indicato nel messaggio in oggetto. Infine il messaggio vanta la capacità del prodotto di rimuovere l’“inquinamento” dalla pelle, ma nulla è stato fornito a sostegno di tale promessa dal momento che l’analisi effettuata si limita a quantificare la rimozione del make-up e che le caratteristiche della spazzola dell’apparecchio non sono sufficienti a dimostrare la rimozione dell’inquinamento in profondità.

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50