Ingiunzione 3/2017

Ingiunzionen. 3/17 del 30/1/17
Nei confronti diPontevecchio S.r.l.
MezziStampa
ProdottoAcqua
Articoli violati2

Il Presidente del Comitato di Controllo visto il messaggio pubblicitario “Valmora, prima di tutto.”, rilevato su DiPiù – data copertina 12/12/2016 ritiene lo stesso manifestamente contrario all’art. 2 – Comunicazione commerciale ingannevole – del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale. Il messaggio pubblicitario, che nella parte visiva mostra una bottiglia dell’acqua pubblicizzata e una mela avvolta da un metro da sarto, contiene le seguenti affermazioni: “La dieta inizia con Valmora. Un bicchiere di acqua minerale Valmora al posto di bevande zuccherate aiuta a ridurre le calorie in eccesso e a controllare l’appetito nel corso della giornata”. Ad avviso del Comitato di Controllo, una simile comunicazione è nel complesso tale da indurre in errore i consumatori in relazione agli effetti del prodotto pubblicizzato, perché suscettibile di attribuirgli proprietà che trascendono la sua natura. Il messaggio appare infatti volto ad accreditare un’ingiustificata efficacia dell’acqua in questione nel favorire la perdita di peso. Il principio generale, e di buon senso, per cui la sostituzione delle bevande zuccherate con la semplice acqua minerale (qualunque acqua minerale) consenta di ridurre l’apporto calorico, nel messaggio in contestazione viene impropriamente adattato a specifica proprietà dell’acqua che si pubblicizza, favorendo così un’errata decodifica da parte del pubblico.

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50