Ingiunzione 104/2013

Ingiunzionen. 104/2013 del 16/12/2013
Nei confronti diComfort Click Ltd
Mezzistampa
Prodottointegratore alimentare
Articoli violati2, 9, 20, 23 bis

Il Presidente del Comitato di Controllo, visto il messaggio pubblicitario “A Natale, per un vero gentiluomo la donna viene sempre prima”, rilevato su “For Men Magazine” – data copertina dicembre 2013, ritiene lo stesso manifestamente contrario agli artt. 2 – Comunicazione commerciale ingannevole –, 9 – Violenza, volgarità, indecenza –, 23 bis – Integratori alimentari e prodotti dietetici – e 20 – Vendite speciali – del Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.
Il messaggio in questione è volto a pubblicizzare un sito www.shytobuy.it ove è possibile acquistare numerosi prodotti che promettono risultati certi e sicuri nell’ambito della sfera sessuale. In particolare, sempre nelle pagine Web, l’inserzionista si presenta come: “fornitore leader nell’offerta e assistenza sanitaria on-line. Siamo specializzati nei trattamenti di quelle condizioni di salute sessuale imbarazzanti o delicate e in generale di estetica. Siamo consapevoli che parlarne con il vostro medico o il farmacista può essere imbarazzante e crediamo che tutti dovrebbero essere in grado di ricevere le cure di qualità di cui hanno bisogno”.
La pagina pubblicitaria non lascia inoltre spazio a dubbi sul significato volgare da attribuire all’headline, fortemente allusiva, “A Natale, per un vero gentiluomo la donna viene sempre prima”, laddove il visual e il testo promettono: “Questo Natale regalale notti e notti di passioni, su www.shytobuy.it trovi i migliori prodotti per migliorare le tue (e le sue) perfomance sessuali: erezioni più potenti e durature; piacere più intenso; aumento del desiderio”.
Le perentorie promesse di risultato, ad avviso del Comitato di Controllo, sono suscettibili di indurre in errore il pubblico sulle reali proprietà e caratteristiche dei prodotti pubblicizzati, promuovendo oltretutto una errata, pericolosa e irresponsabile concezione del trattamento “fai da te” (esplicitato chiaramente, come visto, nel sito). Il messaggio, il cui effetto è poi amplificato dal sito a cui rinvia, induce il pubblico a ritenere che i prodotti pubblicizzati rappresentino delle valide alternative ai farmaci o ai trattamenti terapeutici per la cura di specifiche patologie con analoghi effetti. Sempre nel sito Internet infatti si fa espresso riferimento all’impotenza e all’eiaculazione precoce, condizioni che non possono in alcun modo essere trattate con i prodotti pubblicizzati, richiedendo una procedura diagnostica specifica e, quando opportuno, trattamenti terapeutici prescritti da un medico.
Infine il messaggio si prospetta in contrasto anche con l’art. 20 del Codice che impone laddove si prospetti una favorevole occasione d’acquisto, “sconto del 10% con il codice FORMEN”, l’indicazione della data di scadenza della stessa.

IAP è membro di EASA - European Advertising Standards Alliance e di ICAS - International Council on Ad Self-Regulation EASA_50